Ima: stima ricavi ottima annata

agosto 31, 2010 · Archiviato in Iniziative e progetti, Studi e Ricerche 

Ima: stima ricavi ottima annataPer il 2010 il gruppo Ima prevede ricavi pari a circa 515 mln euro, in leggera crescita rispetto ai 505,8 mln del 2009, un Ebitda a circa 80 mln (86 mln al 31 dicembre 2009) e un utile operativo a circa 66 mln (71,1 mln).Nel commentare l’andamento del Gruppo al 30 giugno 2010, il presidente e a.d. Alberto Vacchi ha affermato che “i risultati del primo semestre, ampiamente attesi, riflettono il portafoglio ordini di fine 2009, ma evidenziano un dato molto positivo: la ripresa nell’acquisizione ordini che, al 31 luglio, ha segnato un +12% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. La buona acquisizione ordini, unitamente all’atteso esito positivo delle numerose trattative in fase di finalizzazione sia nel settore farmaceutico che in quello del te’, ci permette di guardare con fiducia all’andamento del Gruppo nei prossimi mesi. La recente acquisizione di Gima, societa’ di packaging attiva prevalentemente nel settore del food and beverage, consente di ampliare la presenza di Ima in settori alimentari di nicchia, con buone prospettive di crescita”.

“L’acquisizione ordini - sottolinea la società in una nota - ha registrato un andamento molto positivo anche nel mese di luglio (in crescita di circa 20 mln rispetto allo stesso periodo del 2009), confermando la ripresa delle vendite. Questo dato positivo, unitamente alle numerose trattative in via di finalizzazione in entrambi i settori (tè e farmaceutico) anche di importo rilevante, garantira’ un parziale recupero nei prossimi mesi in termini di ricavi e margini, consentendoci di prevedere un buon 2010″.

Comments

Lascia una risposta